agriturismolimori.it


Vai ai contenuti

La cucina

Essere un isola, la cultura agropastorale, caratterizzano la cucina sarda per le sue pietanze semplici, ricche di ingredienti e sapori fondamentali, con l'utilizzo di erbe aromatiche e di profumi di legna.I suoi piatti più conosciuti sono vere specialità quali le carni arrostite, i formaggi pecorino, i salumi, il pane, i dolci e i vini.La cucina sarda trova i suoi sapori più genuini nelle case comuni, negli stazzi dei pastori, sui banchetti allestiti all'aperto di feste paesane.La cucina dell'Agriturismo "Li Mori" persegue queste tradizioni, con antipasti di terra: salsiccia, lardo, pancetta e il tartaliu, cipolline in agrodolce, cardi serlvatici, verdure al forn, peperoni, melenzane.I Primi piatti sono caraterizzati dai Mallureddos al sugo di cinghiale, ravioli, Zuppa Gallurese, Maccarrones de Busa.I Secondi sono a base di carni: porcetto allo spiedo, pecora in umido e agnello in umido con contorni di insalate e patate.Frutta di stagione e dolci tipici: seadas crema di ricotta con due tipi di miele, decotto di miele, formagelle, origliette e aranzada nuorese.Li Mori è orgogliosa nel far sapere che la propria cucina è composta quasi totalmente da prodotti di propria produzione e dalla totale lavorazione.


Torna ai contenuti | Torna al menu